DOVE IL SOGNO INVESTE IL REALE

Un sognatore, un uomo che guarda alle stelle col cuore ancora bambino.
Che ha strappato frammenti ad una cometa ed ora nasconde piccole luci nella sua mano.


mercoledì 16 gennaio 2013

LE STELLE CADENTI






stanno tutti là, messi in vetrina
nella televisione come una latrina
politici di ieri in cerca di pollame
più a vomitare insulti che parlare
son tutti belli, cacchio, tutti lesti
propongono misure per gli onesti
di loro offrono l'anima ed il cuore
versando su di noi cotanto amore
in cambio di che cosa, io mi dico ?
appena quattro soldi dallo stato
e senza che possiamo ringraziare
ci creano il domani su d'un fiore

forte davver lo è, e si chiama Casta
mancasse proprio mai di faccia tosta
ma io che son per lor sol un giullare
idea non trovo per chi poter votare
e più li vedo lì, sulla mia televisione
qualcosa più mi rompo d'un coglione
e più li sento al giorno blaterare
stavolta dico "non andrò a votare"


1 commento:

  1. Bravo Airon, credo che sia il pensiero di tutti.
    Un abbraccio
    Giorgio

    RispondiElimina